Contattaci   +39 340 1998472

Come pagare le bollette con il QR Code?

Come pagare le bollette con il QR Code?

come pagare le bollette con il QR code

Ecco come pagare le bollette con il QR Code ed effettuare pagamenti in sicurezza

Non ne puoi più di trascorrere ore e ore in fila alla posta per effettuare i pagamenti? Allora ti tornerà senz’altro utile capire come pagare le bollette con QR Code direttamente dal tuo smartphone.

Ormai siamo abituati a vedere questo codice sulle bollette, ma in pochi sanno come funziona, quindi andiamo a scoprirne di più. 

Cos’è il QR Code e a cosa serve?

Il QR code, acronimo di Quick Response Code, è un codice a risposta rapida costituito da un quadrato principale che ha altri quattro quadrati al suo interno disposti negli angoli.

Contiene una serie di punti bianchi e neri che corrispondono a numeri e lettere che vengono decodificati.  Infatti, quando viene inquadrato con la fotocamera dello smartphone, rimanda a una serie di informazioni che possono essere diverse in base alle esigenze di chi lo ha progettato.

Il successo del QR Code si deve alla sua semplicità di utilizzo, alle dimensioni contenute e alla diffusione dei telefoni con telecamera che permettono di effettuare una scansione senza l’impiego di altri supporti appositi.

Il codice rimanda a link specifici che permettono di avere informazioni supplementari, utilizzare buoni, conservare in modo digitale biglietti di eventi o mezzi di trasporto e anche pagare bollettini MAV e RAV.

Capire come pagare le bollette con il QR Code, quindi, semplifica senz’altro la vita, perché si tratta di uno strumento interattivo e facile da utilizzare anche per coloro che hanno poca dimestichezza con la tecnologia. Non è richiesto, infatti, l’inserimento di pin o password per concludere la procedura.

Tramite QR code si possono effettuare anche pagamenti e transazioni monetarie.

Come pagare le bollette con il QR Code e l’app ADMIRAL Pay

Pagare le bollette scansionando il QR Code offre dei vantaggi evidenti in termini di velocità, ma anche di sicurezza del pagamento, in quanto si riducono i margini di errore.

Il QR Code rimanda al bollettino premarcato e può essere scansionato sia sulla bolletta stampata su carta, sia su quelle visualizzata online. Si stima che, nei prossimi anni, i pagamenti effettuati tramite QR Code saranno sempre di più, anche rispetto alle transazioni contactless effettuate tramite carte di credito.

Per sfruttare questa tecnologia è necessario scaricare un’app apposita e, tra quelle disponibili, è consigliabile scegliere un’app affidabile che offra garanzie in termini di sicurezza e tracciamento delle transazioni effettuate e che abbia un numero degli affiliati in crescita costante.

Un esempio è l’e-wallet di ADMIRAL Pay, è un portafoglio digitale a cui sono collegati conti correnti e carte di credito e che ti permette di pagare tramite QR Code le bollette e non solo: puoi movimentare il tuo denaro per effettuare diversi servizi di pagamento online, quindi gestire vincite, effettuare ricariche, prelevare e depositare soldi.

Puoi scaricare l’app ADMIRAL Pay da Google Play o da Apple Store e iniziare da subito a gestire in modo semplice e pratico i tuoi pagamenti e le tue spese.

Contattaci se hai bisogno di ulteriori informazioni.

Blog simili

dove conservare i soldi dei regali
conto gioco senza deposito
differenza tra desktop e mobile nel gioco online