Contattaci   +39 340 1998472

Come pagare con QR Code: la nuova frontiera del contacless

Come pagare con QR Code: la nuova frontiera del contacless

come pagare con qr code

Digital payment all in one? Ecco come pagare con QR Code dallo smartphone

Hai notato che i tuoi amici usano la fotocamera del cellulare per effettuare i pagamenti al ristorante e al supermercato? Ormai è un’abitudine sempre più diffusa, perché pratica, sicura e smart.

Ma come funziona il sistema di pagamento contactless e quali sono i suoi vantaggi? Se vuoi sapere come pagare con il QR Code continua a leggere questa piccola guida nella quale ti sveleremo anche come scegliere l’app più giusta per te.

Cos’è un QR Code e qual è la sua storia?

Ideato nel 1994 dalla società automobilistica giapponese Denso Wave e distribuito, dopo 5 anni, open source, il QR Code, acronimo di Quick Response (in italiano risposta rapida), è un particolare codice a barre di tipo bidimensionale. Infatti, a differenza delle stringhe monodimensionali nelle quali è rilevante unicamente la larghezza della barra e non la sua altezza, è leggibile sia in senso verticale che orizzontale.

Proprio la bidimensionalità è la caratteristica che ha decretato il suo successo e ne ha fatto uno strumento rivoluzionario. Il QR code, inoltre, ha una capacità di memorizzazione straordinaria che permette di utilizzarlo anche per le operazioni comuni. Con il QR Code, infatti, è oramai possibile pagare moltissimi prodotti e i servizi, tra cui bollette, fatture, rette universitarie e così via.

Com’è fatto un QR Code?

L’immagine del QR Code la si trova un po’ ovunque e la si riconosce perché è formata da:

  • un campo bianco;
  • dei moduli geometrici di colore nero (questi sono in un numero variabile che ne determina la capacità di memorizzazione, la quale arriva sino a 7089 caratteri numerici o 4296 tra caratteri numerici e lettere alfabetiche);
  • tre quadrati neri posti rispettivamente nei due angoli superiori e nell’angolo inferiore di sinistra.

Ecco come utilizzare un QR Code

Con un Quick Response Code si possono memorizzare dati, messaggi, immagini, video e link che vengono decodificati attraverso la scansione di un lettore ottico o la fotocamera di uno smartphone.

La procedura è davvero semplice:

  1. apri la fotocamera del tuo smartphone;
  2. avvicina il QR Code quanto basta per mettere a fuoco l’immagine;
  3. inquadra con mano ferma per qualche secondo.

A questo punto, sul tuo smartphone apparirà un messaggio o una notifica con tutte le informazioni.

Come pagare con un QR Code dallo smartphone?

La tecnologia alla base del QR Code consente infinite applicazioni, da quelle più complesse legate, per esempio, alla logistica, alla gestione di magazzini, all’ambito medico o manifatturiero, alla pubblicità, a quelle più comuni come pagare online e nei negozi fisici.

Grazie alla crittografia di questo codice bidimensionale, i dati personali, le operazioni in denaro e tutte le movimentazioni di fondi, hanno la garanzia di restare al sicuro da frodi e occhi indiscreti.

In pratica una soluzione contactless e cardless che ti evita di:

  • maneggiare contante;
  • memorizzare pin;
  • digitare password;
  • utilizzare carte di credito.

Perché scegliere ADMIRAL Pay per i tuoi pagamenti contactless?

Per utilizzare il tuo smartphone, come e meglio di una carta di pagamento, sfruttando la tecnologia del QR Code, la prima cosa da fare è, ovviamente, individuare un’app affidabile e innovativa che ti consenta di usufruire del servizio digital payment senza alcun rischio o problema di sorta, e che abbia un numero di punti affiliati in costante crescita. Ottimo, ad esempio, l’e-wallet ADMIRAL Pay.

Una volta che avrai scaricato l’app sul tuo smartphone, ecco come usarla, step by step:

  1. Scegli i tuoi prodotti preferiti
  2. Recati in cassa.
  3. Apri l’app nella sezione pagamenti.
  4. Inquadra e scansiona il codice (in genere lo trovi sullo scontrino o esposto alla cassa o sul sito del negozio online).
  5. Fai tap sul bottone del QR Code.
  6. Inserisci solo l’importo da pagare.
  7. Invia il pagamento.
  8. Verifica la conferma della transazione da parte dell’esercente.

Con il QR Code, grazie alla semplice e rapida scansione, puoi fare acquisti ma anche pagare bollettini, MAV, RAV, fatture e inviare soldi agli amici.

Ora che sai come pagare con il QR Code e quanto sia pratico utilizzare l’e-wallet ADMIRAL Pay, non ti resta che scaricare l’app sul tuo smartphone e aprire il tuo account gratuito. All’interno del tuo portafoglio elettronico puoi, inoltre, memorizzare carte di credito o ricaricare i tanti prodotti a pin che, oggi, ADMIRAL Pay ha inserito nella già ampia gamma di servizi, tra i quali ricordiamo

  • Acquisti online
  • Trasferimento di denaro tra amici
  • Ricariche
  • Pagamento del bollo auto e moto
  • Acquisti in negozio
  • Pagamento di bollettini MAV e RAV
  • PagoPA

L’app ADMIRAL Pay è scaricabile da Google Play ed Apple Store e ti mette a disposizione un team giovane e dinamico sempre pronto e disponibile a darti tutte le informazioni e il supporto che ti serve.

Contattaci se hai bisogno di ulteriori informazioni o vuoi conoscere più approfonditamente tutti i servizi e le potenzialità di questo strumento digitale!

Blog simili

dove conservare i soldi dei regali
conto gioco senza deposito
differenza tra desktop e mobile nel gioco online