06.526239800

Pagamenti online e cyber security: come fare acquisti sicuri su internet

Pagamenti online e cyber security: come fare acquisti sicuri su internet

acquisti sicuri su internet

Quali sono i migliori metodi di pagamento per fare acquisti sicuri su internet

Ti piace comprare su internet perché è pratico e conveniente ma al momento di pagare ti vengono dubbi e paure? L’e-commerce è un settore che, soprattutto in questi ultimi anni, ha avuto un incremento sorprendente attirando, purtroppo, anche molti malintenzionati. Fare acquisti sicuri su internet è comunque possibile a patto che tu rimanga sempre aggiornato.

In questo articolo trovi tutte le informazioni utili per effettuare pagamenti sicuri evitando truffe e furti.

Siti web, come scegliere quelli sicuri

Quando vedi un prodotto che ti piace e vuoi comprare, la prima questione da verificare riguarda proprio la ‘vetrina’ che ti ha colpito e il negozio nel quale devi effettuare l’acquisto.

Succede, infatti, che tu possa capitato in un sito clone di quello ufficiale o in uno che non garantisce pagamenti sicuri online quindi, prima di comprare, controlla sempre che siano presenti i seguenti elementi:

  • la s nell’indirizzo del sito selezionato – l’url di un sito sicuro è https, mentre http indica un sito non sicuro;
  • il lucchetto verde – questo simbolo grafico indica che il sito è dotato del Certificato SSL – Secure Socket Layer, garanzia di una comunicazione protetta tra utente e sito (o app web). Solo in questo caso, infatti, i dati di pagamento che inserisci dal tuo browser nel server che ospita un sito Certificato SSL sono criptati.
  • i dati del venditore – indirizzo e sede, recapiti telefonici ed e-mail, numero di Partita Iva e iscrizione al Registro delle imprese; 
  • le condizioni di vendita;
  • l’Informativa sulla Privacy;
  • l’elenco dei sistemi di pagamento accettati – di solito sono diversi e mai uno solo.

Fai attenzione anche:

  • al nome stesso del sito (deve essere coerente con il prodotto o servizio offerto);
  • alla correttezza della scrittura (errori di grammatica e ortografia devono essere un campanello d’allarme);
  • alle offerte di vendita fuori mercato;
  • all’esatta corrispondenza tra ciò che hai scelto e quello che c’è nel carrello.

I metodi di pagamento sicuri online

Per capire quali siano i sistemi migliori per fare acquisti sicuri su internet prendiamo in esame 3 diversi strumenti con caratteristiche differenti che sono utili in base alle tue esigenze specifiche.

Sono tutti metodi validi che però, in tutti i casi, richiedono da parte dell’utente sempre molta attenzione. Infatti, anche il sistema di pagamento più sicuro diventa rischioso se utilizzato senza consapevolezza.

1. Le carte di credito e le prepagate

Il pagamento con le carte è sicuro, comodo e tracciato. Accettato praticamente ovunque e molto facile da usare. Una volta selezionato sito e articolo d’acquistare devi cliccare sull’icona corrispondente al circuito della tua carta di credito e inserire nei campi appositi:

  • il tuo nome e cognome come titolare della carta;
  • il codice di 16 cifre altrimenti detto numero;
  • la data di scadenza;
  • il codice di controllo chiamato CVC/CVV.

In alcuni casi ti è richiesta la mail per l’invio della ricevuta di avvenuto pagamento.  Ricordati di: non condividere mai la foto o le immagini delle tue carte; controllare l’estratto conto; attivare gli sms alert e il 3D-secure. In questo modo puoi intercettare e bloccare per tempo gli eventuali accessi fraudolenti.

La scelta migliore tra le carte è, però, quella della cosiddetta carta prepagata.

Questo strumento è molto più sicuro perché oltre a poter essere svincolata dal conto corrente ha in genere un plafond limitato e quindi l’eventuale perdita sarebbe anch’essa limitata. È, però proprio per questo motivo, perfetta per acquisti di media entità. Purtroppo, spesso ha un canone mensile o annuo e la stessa ricarica può essere a pagamento.

2. Il bonifico

Il bonifico è un altro metodo, per effettuare pagamenti sicuri, tracciabile e comodo che ti mette al riparo da eventuali furti di dati. Per utilizzare il bonifico devi, però:

  • avere un codice Iban;
  • accedere al tuo conto online attraverso i tuoi dati personali;
  • effettuare l’operazione compilando tutti i campi richiesti (importo, codice Iban del beneficiario, etc.).

Il codice Iban è in genere collegato ad un conto corrente ma può essere anche associato a una carta conto o ad un e-wallet.

Gli svantaggi del bonifico sono il tempo di attesa per il pagamento e il costo dell’operazione.

3. Il contrassegno

Il contrassegno è il sistema che ti consente di pagare la merce acquistata direttamente al corriere. È tra tutti i metodi di pagamento più tradizionale e al tempo stesso il meno utilizzato. La cosa che piace di più all’utente è la sensazione di sicurezza che deriva dall’effettuare il pagamento solo al momento della consegna della merce.

A fronte di tanta sicurezza, però, ci sono due svantaggi sostanziali:

  • costo extra per la modalità scelta;
  • procedure e tempi molto lunghi per l’eventuale storno.

4. L’e-wallet

L’ultimo dei metodi di pagamento sicuri online che ti presentiamo è l’e-wallet, il portafoglio virtuale con il quale utilizzi i tuoi soldi attraverso una piattaforma web o l’app scaricata sul tuo smartphone.  

L’e-wallet è uno strumento sicuro perché non è collegato ad alcun conto corrente e ti permette di acquistare su store online che siti di intrattenimento senza dover inserire alcun dato personale.

Quale e-wallet scegliere per fare acquisti online?

Il mercato propone diversi tipi di portafogli digitali ed alcuni, come l’e-wallet Admiral Pay, oltre agli acquisti sicuri su internet, ti consentono di:

  • effettuare operazioni in tabaccheria;
  • pagare in prossimità nei negozi fisici;
  • trasferire denaro gratuitamente tra utenti dello stesso circuito;
  • incassare immediatamente le vincite di gioco;
  • fare e ricevere bonifici;
  • incassare lo stipendio o la pensione;
  • pagare bollettini, MAV e RAV;
  • fare le ricariche.

Fai solo molta attenzione a non perdere il tuo cellulare e a non dimenticare di caricare la batteria perché in questi casi il portafoglio digitale sarebbe inutilizzabile.

Ora che hai una panoramica più dettagliata su come fare acquisti sicuri su internet puoi muoverti in piena autonomia nel modo dell’e-commerce senza temere di commettere errori.

Se hai bisogno di maggiori informazioni o qualche chiarimento contatta il nostro staff, Admiral Pay è a tua disposizione.

 

 

Blog simili

miglior salvadanaio digitale
pagamenti vincite VLT
ricarica portafoglio elettronico